TOUR “GIORDANIA” dal 03/02 al 11/02 2018 (9 gg, 8 nt)

PROGRAMMA

sabato 03/02: ROMA/AMMAN

Partenza con volo di linea per Amman. Arrivo, rilascio del visto di ingresso, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel; assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

domenica 04/02: AMMAN/AJILUN/JARASH/AMMAN

Prima colazione e giornata dedicata alla visita dei siti archeologici a nord della capitale. Ajilun è una cittadina situata nei pressi del Parco Nazionale di Dibbin. Qui sorge il famoso castello costruito da un generale del Saladino, considerato uno dei maggiori esempi di architettura militare araba su una montagna alta 1.250 metri, dalla quale è possibile vedere la valle del fiume Giordano e i monti della Galilea. A seguire Jarash (la “Pompei d’Oriente“), anche conosciuta come Gerasa, la città fece parte di un sodalizio commerciale e militare assieme ad altre nove città denominato Decapolis, che sfociò, nei primi anni dell’era cristiana, in un periodo di grande splendore. Grazie alla presenza del fiume Wadi Jerash, già nel Neolitico il centro era abitato e d’altronde i resti che affiorano oggi dai siti archeologici appartengono ad un ventaglio storico che va dall’età del bronzo a quella romana. Oggi Jarash è la più estesa area archeologica del nord della Giordania e conserva ancora un bel teatro, il tempio di Zeus e quello di Artemide con le alte colonne che ondeggiano al vento, il ninfeo, il cardo maximo ed il foro. Rientro ad Amman, cena e pernottamento.

lunedì 05/02: AMMAN/AL MAGHTAS (Betania)/AMMAN

Dopo la colazione escursione a Al Maghtas (Betania), luogo del Battesimo di Gesù che avvenne in prossimità del fiume Giordano. Rientro ad Amman, city tour e visita panoramica della capitale con la Cittadella dominante il Teatro Romano perfettamente conservato e capace di 5.000 posti; il Tempio di Ercole, il quartiere
residenziale di Abdoun. Ritorno in hotel, cena e pernottamento.

martedì 06/02: AMMAN/MADABA /MONTE NEBO/UMM ER RASSAS/WADI RUM

Dopo la colazione partenza per Madaba; famosa per i suoi eccezionali mosaici bizantini; nella chiesa ortodossa di San Giorgio si potrà ammirare la splendida
Mappa della Palestina, mosaico pavimentale eseguito intorno al 560 d.C.. Proseguimento per il Monte Nebo, distretto collinoso situato all’estremità occidentale di un altopiano con la spettacolare vista che abbraccia tutta la Valle del Giordano e il Mar Morto. Si ritiene che qui vi sia la tomba di Mosè: a protezione delle rovine delle chiese del IV e V secolo il cui pavimento è ancor oggi ricoperto da stupendi mosaici, si trova una chiesa edificata dai Francescani della Custodia di Terra Santa che iniziarono qui gli scavi fin dal 1933. Attraverso la panoramica strada si giungerà al Wadi Mujib, spettacolare canyon largo 20 km.Arrivo a Umm er Rassas, il suo significato è “la Madre del Piombo”. Fu un’ importante città romana e successivamente bizantina; la cosa più singolare della città sono le mura costruite con grosse pietre nere ben squadrate che, al posto di cemento e calce, avevano un finissimo strato fatto di piombo. Attraverso la strada panoramica si giunge al Wadi Mujib, spettacolare canyon largo 20 km. Nel pomeriggio arrivo nel deserto del Wadi Rum. Sistemazione in bungalow con bagno privato. Cena e pernottamento.

mercoledì 07/02: WADI RUM/BEIDA/PETRA

Prima colazione e partenza per un giro nel famoso deserto del Wadi Rum, chiamato anche “Le Montagne della Luna“ e luogo delle gesta del colonnello T.E. Lawrence d’Arabia. E’ il più vasto e magnifico dei paesaggi della Giordania. Lo scenario è da mozzafiato si effettuerà un’escursione tra le dune desertiche in jeep 4×4 per poter godere di quest’unico spettacolo al mondo, visitare i graffiti disseminati nella zona e ammirare i Sette Pilastri della Saggezza. Dopo pranzo proseguimento per Beida. Si dice che a causa della sua somiglianza alla “grande Petra”, sia stata usata per celare la reale posizione della capitale del regno Nabateo, per ingannare i nemici e i predoni. Al termine della visita trasferimento nella Wadi Musa (Petra). Arrivo in hotel assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

giovedì 08/02: PETRA

Dopo la colazione, ingresso nel sito al mattino presto per visitare la zona archeologica più bella del Medio Oriente, con la prima luce del giorno che esalta il colore rosso e rosa della montagna in cui è scavata l’antica città dei Nabatei. Il lungo e stretto canyon d’ingresso conduce di fronte alla facciata dell’imponente “Khazneh” (il Tesoro), lo spettacolare, famoso e meglio conservato monumento di Petra. Oltre alla visita del teatro e alcuni degli oltre 800 monumenti presenti nell’area, effettueremo una passeggiata verso il Monastero (El Deir), per arrivare alla Tomba di Aronne. Nel pomeriggio rientro in albergo per la cena e il pernottamento. 

venerdì 09/02: PETRA/MAR MORTO

Dopo la colazione inizio del viaggio di rientro verso nord, sino alle rive del Mar Morto. Non lasciatevi trarre in inganno dal nome, perché la regione del Mar Morto è veramente piena di vita: nelle acque ricche di minerali del suo mare, nelle sorgenti termali con proprietà curative, con un livello di salinità 13 volte superiore al Mediterraneo, nel famoso fango nero dalle doti terapeutiche, nei raggi del sole (le giornate soleggiate sono più di 330 in un anno), nella stessa aria che respirate. Ci troveremo nel punto più basso della Terra! (410 metri sotto il livello del mare). Arrivo in hotel assegnazione delle camere, cena e pernottamento. 

 sabato 10/02: MAR MORTO

Intera giornata a disposizione per il relax e le attività balneari e terapeutiche. Cena e pernottamento.

domenica 11/02: MAR MORTO/ROMA

Dopo la colazione, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia. Arrivo a Roma. Fine dei nostri servizi.

N.B Per l’ingresso in Giordania è necessario avere il passaporto con una validità residua di 6 mesi dall’ingresso nel paese.
Gruppo minimo 15 pax – massimo 20 pax.
Quote di partecipazione a persona Euro 1750/Supplemento singola Euro 350

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:

-Voli di linea andata e ritorno
-Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
-Sistemazione in camera doppia in hotel (4/5 stelle)
-Pensione completa (escluso pranzo dell’8° giorno sul Mar Morto)
-Bus climatizzato in esclusiva per tutto il tour
-Guida locale parlante Italiano
-Visto di ingresso
-Ingresso nei siti archeologici da programma
-Escursione in jeep 4×4 nel deserto del Wadi Run
-Accompagnatore dall’Italia
-Assicurazione medico, bagaglio e assistenza alla persona

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:

-Le bevande ai pasti
-Le mance
-Extra personali
-Assicurazione annullamento facoltativa (5% dell’importo)
-Quanto non incluso nella quota comprende

Operativo voli Royal Jordanian
03/02 Roma 15.10- Amman 19.35
11/02 Amman 11.15 –Roma 14.15
Hotel considerati o similari
AMMAN : GERASA HOTEL (3 nt)
WADI RUM: SUN CITY CAMP(1 nt)
PETRA: MARRIOT HOTEL (2 nt)
MAR MORTO: HOLIDAY INN RESORT DEAD SEA SPA(2nt)
Organizzazione tecnica: Four Winds
Consulenza turistica: Filippo Battaglia
Per iscriversi al viaggio: Per la partecipazione al tour scrivere a filippo.battaglia@hotmail.com indicando le generalità come scritte sul passaporto. Pagamento entro e non oltre il 29/01/18.
Per acconto e saldo bonifico a favore di: IT61K0347501605CC0010748082
Causale: tour Giordania
Responsabile della sezione viaggi: Filippo Battaglia 388.72.04.594 / e-mail: filippo.battaglia@hotmail.com