Un’opera giovanile dell’autore del Conte di Montecristo che anticipa le pagine migliori del romanziere maturo: il racconto della congiura dei Pazzi, il ritratto dell’equivoco Lorenzino, la scena dell’omicidio di Alessandro il Moro e la storia d’amore di Francesco I e Bianca Cappello sono esempi emblematici in questo senso. Il libro non soltanto riflette l’interesse di Dumas per le grandi saghe ma rivela la sua straordinaria abilità nel rendere avvincenti episodi realmente accaduti. Nel 1840, trasferitosi a Firenze per evitare i creditori si appassionò alle vicende del Medici e ne descrisse storia, violenza e destini. Ricomparso in Francia centocinquanta anni dopo la prima edizione, questo straordinario resoconto è praticamente inedito in italiano, se si eccettua un’edizione del 1845 di cui riportiamo un brano in appendice. Il testo contiene un albero genealogico della famiglia Medici e undici tavole che riproducono le opere di artisti come Pontormo, Botticelli, Michelangelo, Agnolo Bronzino e così via.

Ancora una volta la Edizioni Clichy si conferma come una delle più interessanti case editrici italiane, non soltanto completamente indipendente e specializzata nella riscoperta dei classici ma aperta ad un’ampia gamma di generi – dalla narrativa contemporanea ai libri per ragazzi e alla saggistica – e pertanto in grado di soddisfare i diversi gusti dei lettori sotto il denominatore comune della qualità della scrittura e dei contenuti.

Autore: Alexandre Dumas
Traduzione e cura: Viviana Carpifave
Copertina flessibile (264 pagine)
Edizioni Clichy (6 febbraio 2018)
Collana: Père Lachaise
Prezzo di copertina: EUR 14.00

Recensioni del libro in formato .pdf

Recensione sul Corriere Fiorentino

Recensione su Repubblica.it

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi